C'è vita dopo le elezioni. Eumans a Firenze

Eumans, Firenze 4 giugno 2019

Dirsi europeisti non basta più. Serve creare soluzioni europee alle grandi questioni ecologiche e sociali del nostro tempo. Per farlo, bisogna rinunciare alle rendite di posizione di vecchie eredità partitiche e attivare gli strumenti della mobilitazione diretta e delle iniziative popolari, facendo vivere la democrazia anche lontano dalle elezioni.

Mi permetto di ribadirlo ora, perché ne parlai prima della campagna elettorale, quando proposi a Più Europa e Radicali italiani una lista federalista ecologista con anche i Verdi e Volt.

Oggi è inutile demoralizzarsi per risultati maturati durante mesi di propaganda senza contraddittorio, trasmessa illegalmente nell'accettazione generale.

E' tempo di reagire con strumenti diversi da quelli dell'avversario. Invito tutti a partecipare con EUMANS alla realizzazione di un movimento paneuropeo di iniziativa popolare.

Prossimo appuntamento: 4 giugno a Firenze, e ovunque.