Claudia Basta

Nata in provincia di Venezia, da quindici anni risiede nei Paesi Bassi. Dopo diversi anni di docenza alla Wageningen University ha raggiunto l'Istituto Nazionale Olandese per l'Ambiente di Vita dell'Aja, dove si occupa di teoria e metodologia della valutazione ambientale e di etica della pianificazione urbanistica.  

Ha conseguito un PhD in prevenzione dei grandi rischi e sostenibilitá urbana presso la Delft University of Technology ed una specializzazione post-dottorale in etica applicata al 4TU Centre of Excellence for Ethics and Technology di Delft. Siede nell'editorial board della rivista Planning Theory e scrive occasionalmente per Strade, un magazine italiano di economia e politica di orientamento liberale.