FACE-PETITION | ATTIVAZIONE DEI CITTADINI A SUPPORTO DI "PETITION EMPOWERING EUROPE TO ADDRESS COVID-19 CRISIS AND FUTURE EPIDEMICS"

Ciao a tutti, colgo il suggerimento di Virginia di riportare la conversazione su cuore.

ATTENZIONE: è un post molto lungo perché ricopio tutto ciò che ci siamo detti nella mailing list per cui se avete poco tempo potete scrollare fino in basso per vedere i nuovi sviluppi tra i commenti e dove cmq trovate gli screenshot allegati dell'iniziativa. Se riuscite però cercate cmq di leggerlo tutto perché cosi capite bene di cosa stiamo parlando. Grazie

 

Ecco la ricopiatura delle mail

Stefano Manco 08/04 scrive

Ho investito qualche ora a fare un html di prova. Che ne pensate?

Versione MOBILE

Vedi allegati sotto.

 

Micheal Braha 08/04 scrive

Bella Stefanooooo!!!

A me piace molto! Ottimo lavoro! Ragioniamo anche con gli altri (onestamente, come dicevo, mi piacciono anche tutte le altre idee)... Comunque a me mi ha eccitato!???

Prossime immagini comunque meglio mandare come attachment che col trascino se no si incasina tutta la visuale... 

Bella pe tutti,

M xo

 

Sibilla Barbieri 08/04 scrive

A me piace! Raccontiamo la nuova idea a Virginia?

Ieri lavorando sulle proiezioni si è sollevato di nuovo il problema della difficoltà di realizzarne molte adesso

La domanda era come permettere a tutti di partecipare trovando un gesto più semplice,

e magari sfruttando l’idea di una challenge?

Allora c’è stata un’idea di Stefano, poi  ampliata, che verteva sull’ipotesi che le persone potessero scegliere 

una parola dalla petizione, una parola che sentono più di altre come “Diritti" o “Clima" e che poi potessero fotografarsi con un  cartello con quella parola.

Le fotografie potrebbero essere condivise

Altri spunti generati da questa idea: 

se le persone adottano delle parola della petizione

la petizione è “fatta" di persone (Michael)

Robi diceva che potremmo graficamente far vedere che le parole scelte nella petizione diventano più grandi

Io proponevo che le persone che scelgono la stessa parola posso essere messe in comunicazione. 

Per esempio con una lista di mail condivise a cui accedi al momento in cui  scegli quella parola

questa idea delle parole scelte con cui ci si fotografa potrebbe essere virale  (almeno tra i nostri)

e potrebbe comunque essere sommata alle proiezioni 

a questo proposito Alice (che proprio come il gatto magico si è manifestata a un certo punto!)

ci segnalava le proiezioni fatte dai ragazzi del cinema America sui palazzi a roma

Il gruppo si chiama proiezionisti anonimi ecco un link per vedere l’effetto che fa

in questo caso forse invece di proiettare tutta la petizione

si potrebbero prendere solo delle frasi dalla petizione e aggiungere  #eucandoit! 

e proiettare quelle...

https://www.google.com/search?q=proiezionisti+anonimi&sxsrf=ALeKk002LFDvOt4DhmL8yyWn87CEBeA9gw:1586368153357&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=2ahUKEwjSyo3ysdnoAhXBlIsKHZpzDm0Q_AUoAXoECAsQAw&biw=1297&bih=658

Quindi la proiezione della petizione funzionerebbe

come volano per la scelta e la condivisione della parole 

al momento mi pare è tutto passo e chiudo

Sibilla

 

Micheal Braha 09/04 scrive

Grazie per il recap Sibilla!

Nonostante le grand bordel mondiale sembra che le pipelines creative e degli impegni siano diventate anche più calde che in epoche normali...

A me mi piace tanto questa idea delle parole e soprattutto mi piace questo flusso che si sta creando tra noi che neanche ci conoscevamo tanto... Trovo sia sinomo di genuità e caranzia ar consumatore...

L'idea dei giochi di luce e proiezione mi sembra molto promettente ma forse troppo ad alta risoluzione per i mezzi necessari e l'impegno da richiedere... forse ce la potremo giocare un domani...?

Nel frattempo a me mi piace tanto (si lo so, ho ri-sgrammaticato apposta per fare un dispetto al mio Avy interiore...) questa cosa delle parole, Stefano, honestly, e qui mi ripeto chiedo scusa, penso che hai fatto un bel lavoretto.. grazie... ❤

Vista l'accelerazione di questi tempi a me verrebbe guasi (come si dice a Pesaro) di iniziare a spingere su questa linea...

Siamo tutti d'accordo? Se riusciamo a levare sta ulteriore cosa dal piatto di Virginia e cavarcela da soli, secondo me sarebbe cosa buona e giusta...

Idee? Obiezioni? Carezze digitali? Partiamo? Almeno ci possiamo, e poi se qualcosa non va, daremo comunque la colpa a Virginia... It's a win win.. ;)

Questi i miei due cents...

Daje,

Michael x

 

Roberto Mancuso 09/04 scrive

Ciao ragazzuole e ragazzuoli,

anche a me la proposta realizzata da Stefano convince, bisogna vedere come realizzarla in concreto sul sito oltre che come renderla agibile in termini di privacy… chi carica l’immagine ci dovrebbe dare anche una liberatoria per consentire l’uso dell’immagine… 

Ciauz !

Rob :-)

 

Alice Montalbetti 09/04 scrive 

Io non riesco a vederla la proposta di stefano, riuscite a rimandarmela? Grazie A

 

Micheal Braha 09/04 scrive

Prova a aprire da pc, invece che telefono madame...?

Abbiamo abbandonato er biberon digitale dopo il giorno del tuo compleanno...?❤️

Credo in te Alice, non ho alcun dubbio, ce la puoi fare...?

 

Alice Montalbetti 09/04 scrive

Ma più che altro penso che il problema sia che sono stata inserita dopo nella mail di gruppo perciò non vedo le mail prima :) ❤️

 

Micheal Braha 09/04 scrive

Touché... Mo te la giro...?

 

Stefano Manco 09/04 scrive

Scusate eccole, purtroppo le incollo dagli screenshot e non riesco neanche a metterle come allegato :(

Qui nella modal ci devo lavorare ancora parecchio e non ho avuto tempo perché ho una consegna domani al lavoro e non posso sgarrare.

Cmq l'idea è di impersonare una parola della petizione che si unisce alle facce di tutti gli altri in una lunghissima pagina dallo scroll quasi infinito.

Ho guardato la nostra petizione sono 273 parole e mi sembra un numero interessante sia come quantità - ne troppo alta ne troppo bassa - sia come stimolo per farla diventare virale.

Stavo ipotizzando anche (ed è quello che volevo mettere nella modal) che si potrebbero chiedere anche dei brevi video (max 10sec), audio (max 30sec) o solo un testo (max 60 caratteri) da visualizzare in hover su ciascuna tile.

Ragazzi così verrebbe proprio una figata, immaginate questo wall con tutte le facce che se ci clickki  sopra vedi gli attacchi d'arte e le stupIdee di tutti i partecipanti. Wowowow

Sembra difficile ma si può fare!

Io me la ero immaginata così, ma ho il bisogno del vostro aiuto perché non ce la faccio a starci dietro su tutto tra lavoro e altro.

Il modulo nella modal non fà altro che mandare una email a uno, o più di noi con allegate le immagini, file audio, video o solo testo. In questo modo abbiamo la possibilità di visionare preventivamente NON per fare da censura ma solo per gestire magari l'uniformità delle fotografie, se sono troppo scure, se i file non vanno bene o altro. Inoltre, ve lo dico sinceramente, non ho le conoscenze tecniche e professionali per realizzare un sistema automatico di salvataggio file sul server o sistemi di mailing automatico, io mi occupo di solito della impaginazione (html semantico) di pagine web, ma cmq fino all'invio di una email con allegati ce la posso fare.

Per quanto riguarda la questione del consenso alla diffusione, certamente andrà inserita una checkbox obbligatoria per la liberatoria. Cosi come, altra ideuzza venuta da Sibilla, vorrei aggiungere un'altra checkbox che dice: Seleziona se vuoi essere inserito nella mailig list di TUTTI i partecipanti a FacePetition. Non ti invieremo MAI spam ma ti potrai mettere in contatto con gli altri attivisti come te.

Quindi a un certo punto ci arriveranno, 10, 20, 50 mail al giorno (magari) con tutti gli allegati e le liberatorie.

A questo punto ho bisogno di voi, magari Micheal o Roberto che hanno capacità di gestire i video e gli audio si occupano di quelli, qualcun'altro si occupa di ritagliare le immagini e renderle tutte uniformi (usando anche una naming convention che poi magari vi spiegherò), a quel punto, avendo tutti i materiali pronti, per me è diventa un impegno gestibile, una volta al giorno fare l'aggiornamento di questa pagina.

Una volta pubblicati bisogna ricontattare velocemente ciascun partecipante, ringraziarlo, avvisarlo della pubblicazione e chiedergli di condividere con i suoi contatti.

Anche qui andrebbe preparato un format di riposta standard, magari con qualche link pre-fabbricato di facebook (tipo condivisione veloce) ma io non saprei dire, a voi viene in mente qualcosa?

Volevamo inserire il concetto del challange e mettendo un numero limitato si scatenerà una corsa ad accaparrarsi le parole il più velocemente possibile, diventando anche una metafora della urgenza e del poco tempo a disposizione per fermarla.

Il post facebook potrebbe essere cosi: Sono solo 273 parole ma vogliono dire tanto se messe tutte insieme. Diventa una di queste parole e condividi i tuoi pensieri attraverso immagini, video, audio o anche solo un piccolo testo. Farai parte della prima FacePetition che verrà discussa al parlamento europeo. Affrettati prima che le parole finiscano, il tempo è poco, come è poco il tempo per agire. 

Che ne dite, vi sembra anche a voi che possa funzionare?

Volevo ringraziare soprattutto Micheal per le belle parole, non per peccare di modestia ma i complimenti sinceri sono sempre un tocca sana per l'anima e mi hai fatto sentire veramente bene. Grazie

Ultima cosa, per Sibilla, grazie per il recap che hai mandato ma ci tenevo a dire che questa non è stata una idea che è partita da me, io ho solo raccolto i vostri ragionamenti e ho cercato di dargli una forma digitale che potesse essere condivisa da tanti. I complimenti vanno fatti a voi, a noi, a tutti ma solo se ci impegneremo veramente potremo farla funzionare.

Grazie a tutti per la fiducia e sentiamoci presto (anche se forse il weekend pasquale potrebbe causare qualche defezione)

A presto

S.

 

Sibilla Barbieri 09/04 scrive

Ciao a tutti grazie Stefano per l’ottimo sviluppo se serve posso ricevere una parte delle mail e  controllare qualità delle foto e impaginazione 

se c’è un box standard per il testo che non si può superare sarebbe più facile controllando solo che non ci siano argomenti aggressivi/offensivi.

L’unica cosa di tutto questo che modificherei è che credo migliore permettere alle persone di scegliere la parola che vogliono in cui si rispecchiano e non obbligarli a scegliere una parola “libera”.

Però mi rimetto alla decisione della maggioranza.

Quindi l’idea è di non associare nessuna proiezione a questa idea?

Buona serata 

Sibilla

 

Stefano Manco 09/04 scrive

Ecco mi ero dimenticato. Per la proiezione dicevamo di rimandarla più in là. nel frattempo potremmo creare un video con i materiali che ci arrivano da facePetition da proiettare poi sul parlamento europeo, come diceva Micheal, li facciamo sentire con la pistola puntata alla testa XD

Non lo farei però sulla pagina web ma solamente con un montaggio video con le varie stelline che si accendono sulla mappa europea etc etc Avevo fatto anche uno schizzo (vedi allegato)

 

Micheal Braha 09/04 scrive

No vabbè, tutto questo è geniale, sono seriamente eccitato, anche sessualmente, ma in un modo magico che mi parte dal cuore, e non dalle gonadi... E' bellissimo!

Penso che questa roba sia una bombaaaa!!!

Io sono a completa disposizione per conformare video e immagini e per preparare i testi delle email automatiche... Per quanto riguarda i processi di engagement penso che, suoi impegni permettendo, ci potrà dare anche una mano(santa) Gilla Fiume aun certo punto...

Per quanto riguarda SIbilla, io penso che il tempo delle proiezioni arriverà, e sarà una mega bomba pure quella... Be water my friend...

Se vi va possiamo farci una riunione operativa questo lunedì, o anche boh, ditemi voi quando potete...

E comunque ho anche voglia di fare un mega pranzo insieme a voi tutti un giorno, dove ci umbriachiamo pure...

A presto Eumani,

Michael xo

 

Virginia Fiume 10/04 scrive

Ciao Eumani! 
Che meraviglia :) 
Scusate se vi leggo solo ora, ma frenesia pura. Ma mi fermo e vedo questo :) 

Vi posso chiedere un favore: mi mettete in estrema sintesi la proposta finale di quello che vogliamo fare e ottenere e i vari task? In questo modo vediamo cosa serve e cosa manca, ma soprattutto cerchiamo di capire un tempo verosimile per
fare partire la cosa? 

Ieri abbiamo saputo che il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando scriverá a tutti i sindaci federalisti d'Europa per adesioni. E in base ai tempi che abbiamo a disposizione possiamo capire quando e come lanciare, magari prima della Plenaria di giovedi, se ce la facciamo. 

Domenica e Lunedi saremo magari rallentati per la Pasqua, ma magari un punticino si può fare oggi a fine giornata, cosi da avere i giorni di quiete per elaborare se necessario. 

Che dite? 

PS. in alternativa potrebbe essere un modo per tenere il filo e rilanciare la Petizione verso il 2nd Meeting of the Council on Participatory Democracy, chè la democrazia è un processo lento che funziona solo se ci siamo tutti noi :) 

 

Stefano Manco 10/04 scrive

Grazie Virginia per il tuo supporto. I task sono descritti nella mail precedente ma provo cmq a fare una sintesi e una ipotesi di stima sui tempi.

Prima cosa, ovviamente, sarebbe da creare questa pagina html statica che manda le mail a noi con i vari allegati. Credo che questo lo posso fare solo io ma purtroppo NON potrò lavorarci questo weekend perchè sono impegnato con una altro progetto tipo "Microfoni Aperti" di radio radicale da applicare nel mio paese. Nel weekend raccoglieremo le domande che i cittadini vogliono fare a sindaci e medici sulla emergenza virus e martedì faremo una intervista pubblica con la commissaria del mio paese e alcuni medici. Purtroppo, come ben capite, non riesco a seguire tutto come vorrei.

La settimana prossima però posso vedere di ritagliarmi qualche ora per questo, anche io ci sto credendo molto in questo progetto e non mi pesa impegnare un pò del mio tempo per questo. Non credo però di farcela prima della prossima plenaria del parlamento europeo. Meglio la prospettiva più lunga del Council e poi è anche più giusto perché si tratta di cittadini e non di politici.

Cmq una volta creato il prototipo, aver controllato che funziona tutto e dopo esserci dati una minima organizzazione interna (micheal controlla video e audio, sibilla i testi, roberto magari li carica sul server) possiamo partire con la campagna vera e propria. Dobbiamo creare i vari contenuti editoriali e organizzare il mailing di risposte automatiche. Avevo pensato di creare un email facepetition@eumans.eu a cui arrivano tutte le richieste di inserimento e che diventa interlocutore principale per tutte le comunicazioni sulla campagna.

A termine di tutto, ma si parla di mesi, si potrà creare un video con animazioni sulle provenienze geografiche dei partecipanti e qualcosa dei vari materiali raccolti per poi proiettarlo dove vogliamo (tipo sul parlamento europeo)

Infondo potrebbe diventare anche un format per altre campagne o robe del genere.

Fammi sapere se qualcosa non è chiaro, rimango cmq a disposizione per rispondere alle email

Buona fine di giornata e buon weekend pasquale

A presto

S.

 

Virginia Fiume 11/04 scrive

Grazie Stefano.

Robi giustamente mi faceva pensare che i tempi potrebbero essere un po'lunghi per l'esigenza. 

Ma faccio un assist: e se mettessimo a disposizione il prototipo al gruppo europeo che sta organizzando il grande evento del 9 maggio? Alcune organizzazioni hanno piú budget e risore di noi e magari possiamo lavorare con loro sull'idea - tipo concetto cosponsorizzato. E innescare la spinta europea che serve. 

Mercoledi c'è una riunione del gruppo di lavoro a cui potremmo presentarlo. 

Che ne dite? 

Se ritenete ci spostiamo su cuore :) 

Buona pre- pasqua :) 

 

Stefano Manco 11/04 scrive

Ciao Virginia e tutti, scusa se rispondo solo ora, sono stato stra impegnato con altro progetto di cui vi ho parlato. 

Per me va bene se convogli altri se tra di noi siamo tutti d'accordo, non è solo una idea mia

 

Sibilla Barbieri 11/04 scrive

Per me se arriva la cavalleria è yuuuu! Ps mi volevo  scusare con Manlio che non ho citato nel mio recap e che c’era alla riunione ed ha proposto di sottolineare la challenge . Notte a tutti 

 

 

 

 

 

face-petition 1.0
face-petition 1.0 modal
face-petition europe

Faccio un breve commento sia per ricevere le notifiche su questo post e aggirare il bug di drupal che le inibisce (cosa che potete fare anche voi con i vostri post) sia per dare una risposta più approfondita alla possibilità di coordinarci con altri gruppi per fare prima.

Premesso che anche io sarei super d'accordo col farci aiutare da altri e che in più mi libererebbe un pò da questo impegno che cmq mi sottrae tempo che potrei dedicare ad altre cose, valuterei però meglio prima tra di noi se questa cosa è realmente necessaria. Non ho ben capito Roberto su quale stima dei tempi si basava perché io quello che vi ho mandato l'ho fatto in 2 ore lavorando su blocco note e credo che per concludere un prototipo semi-funzionante mi possano servire altre 2/4 ore di lavoro, cioè 1 o 2 giorni al netto dei miei altri impegni lavorativi. Il problema è che in questi giorni sono stato stra-occupato con in progetto "Microfoni Aperti su Palo" di cui vi ho scritto nella mail precedente ma cmq vi metto il link qui: https://www.facebook.com/events/237595310772157/ E' una cosa molto simile alle nostre riunioni che abbiamo fatto questo sabato nel mio comune, organizzando il tutto di corsa in sole 24 ore.

Quindi valuterei prima tra di noi, magari come l'altra volta ci fermiamo con chi interessato dopo la riunione del martedì per discutere un pò tra di noi. Forza che se diventiamo noi lo strumento di organizzazione di questa iniziativa (raccogliendo le immagini, organizzandoci tra di noi per le pubblicazioni e tutto il resto che ci siamo detti prima) è anche meglio di affidarci a sistema automatico che sarebbe si più veloce ma anche molto più impersonale. La democrazia costa fatica ma la soddisfazione di veder realizzato qualcosa di grande più per gli altri che per se stessi è la cosa che, almeno a me, stimola maggiormente in queste iniziative

Eccovi cmq il link del prototipo: http://stefanomanco.it/test/face-petition/

Enjoy e buona pasqua

 

 

Ciao Stefano, 
Grazie per avere condiviso qui anche per mettere a sistema il grosso lavoro di ideazione e di progettazione che avete fatto :) 

Provo a darci qualche spunto: 

  •  Abbiamo avuto notizia informale oggi che la Petizione verrá discussa dalla Comissione PETIZIONI del Parlamento Europeo il 30 aprile 
  • Abbiamo avviato ufficialmente in queste ore la ricerca di adesioni di sindaci europei per creare la rete di supporto dell'iniziativa 

Se ho capito giusto i passaggi potrebbero essere: 

- Completamento del prototipo e test (tempo di lavoro due giorni / quando potremmo considerarci pronti a partire?) 
- Configurazione indirizzo email per raccolta foto 
- Preparazione testi per la pagina 
- Preparazione testi per invio via email al nostro indirizzario con call to action 
- Preparazione testi per CTA social 


Dubbi: 
- la composizione avviene in automatico o dobbiamo caricare a mano? 

Nice to have: 
- se usassimo FacePetition come strumento per creare pressione e attenzione sulla discussione del 30 aprile, potrebbe essere utile avere un countdown verso la data della discussione? Difficile da fare? 
- resta l'importante problema della viralitá: perchè aumenti la massa critica sarebbe utile che ognuno fosse incentivano a condividere la sua foto sui social usando l'hashtag #eucandoit, in modo che altri vedano e magari condividano o partecipano a loro volta. Quanto è difficile aggiungere dei bottoncini di condivisione su ogni foto o alla fine del caricamento? 

Che diciamo? Ce la si può fare per dire ad andare live a inizio settimana prossima? Il taglio potrebbe essere cittadini e sindaci d'europa per la risposta comune al COVID19. 

Sono alcuni spunti che spero possano essere utili. 

 

Grazie Virginia, ammetto che forse ho un pò sottovalutato questa cosa; il lavoro è grosso e mi sto rendendo conto di avere POCHISSIMO tempo. Valutiamo insieme come agire per favore, se farla ora e rischiare di bruciarci per la fretta o se rimandarla a una prossima iniziativa, boh... ditemi voi cosa ne pensate.

Intanto sto lavorando sul prototipo. Mi manca ancora da fare però buona parte dell'invio mail e speravo di trovare quel supporto di cui parlavi tu nella mail precedente.

NON è un sistema automatico, ci dobbiamo essere NOI dietro a caricare immagini e contenuti, ma questo può essere anche un punto di forza "siamo noi lo strumento", ma ovviamente è un impegno che deve vedere alcuni di noi prendersi la responsabilità.

Parliamone insieme agli altri anche per capire se qualcuno è disposto a seguire con me questa cosa, io DA SOLO sicuramente NON ce la faccio. Ma Micheal e Sibilla, ad esempio, avevano già dato la disponibilità, come ci coordiniamo?

Intanto qui il prototipo semi-funzionante https://www.eumans.eu/face-petition/

Oggi ho aggiunto le shape su ogni Tile quando non c'è ancora l'immagine, ho aggiunto hover con video, audio e text, e ho finito i contenuti della modal. Manca ancora l'invio degli allegati via mail (i contenuti Text sono più facili ovviamente)

Fammi sapere cosa ne pensi

 

A presto

S.

Link diretto al commento

In risposta a di stefanomanco

Ottimo mi piace un sacco il prototipo! Allora cosa può servire da parte mia?

Posso rivedere i testi  per presentare l'iniziativa tipo copy  poi se mi dite cosa serve (quante righe?con quale obbiettivo?) posso preparare un testo di presentazione.  Comunque già mi sembra giusto quello preparato da Stefano.

Posso rivedere i testi in arrivo per controllare che non siano aggressivi,  ma non so "caricare" però il materiale.

Però cosa succede se due o più persone scelgono la stessa parola? Chi arriva prima o tutti e due? Dato che carichiamo una volta al giorno potrebbe succedere e poi, dato che la petizione è fatta solo di circa 260 parole, quando queste parole sono finite gli altri cosa possono fare? Non partecipano? Abbiamo detto che le persone possono essere spinte a condividere anche perché fanno parte, oppure finite le parole della petizione, chi arriva può semplicemente condividere una  foto con il cartello e la parola che vogliono e condividere senza "Entrare" nella petizione? 

Comunque sarebbe buono se  per le foto da condividere ci fosse sempre la stessa cornice con l'invito a  #eucandoit

Ultima cosa: non so quanto materiale può arrivare se sono varie centinaia o addirittura migliaia e dobbiamo vagliare tutto, forse dev'essere automatico il caricamento e noi dobbiamo solo approvare se no non credo sia possibile.

oppure semplifichiamo solo la fotografia con la parola così non dobbiamo vagliare il materiale.

 

 

Nuovo link, nuove funzionalità QUASI complete.

https://www.eumans.eu/face-petition/join/

 

Adesso manda le mail, quindi PLEASE, non mi spammate troppo!!!

 

Il modulo manda una mail a un indirizzo a scelta (adesso stefanomanco@protonmail.com)

Contemporaneamente viene mandata una mail al richiedente (vedi allegati)

 

Le immagini si salvano automaticamente sul server ma devono cmq essere monitorate e spostate nella cartella giusta.

Dobbiamo ringraziare anche in mio amico Raffaele che ci ha fornito il codice per mandare le mail con allegati.

 

L'inserimento del SOLO selfie in questo modo dovrebbe essere, per me, abbastanza veloce mentre, DOPO la MIA pubblicazione quotidiana, avevo immaginato di creare un mega documento su cryptPad dove ognuno di noi si fa "responsabile" di seguire alcuni contatti diretti in cui gli si chiede di mandarci video, audio, etc... faticoso ma potrebbe venire una gran figata.

Per chi se ne volesse occupare le colonne dell'EXEL da creare sono: tile-ID (posizione della parola), word (testo), selfie (url del'immagine), email (), referente (chi segue il contatto diretto, micheal, sibilla, roberto, etc), nazione, provincia, allegato (video, audio, testo), facendo un TABELLONE con tutte le 300 parole potremmo lavorarci insieme e dividerci i contatti. Che ne dite?

 

Ultima cosa, dal punto di vista tecnico HO UN SACCO DI PAURA! Sono consapevole che ho messo su un sistema fragile per cui se avete qualche contatto, tipo Andrioli, che mi vuole dare una mano sulla SICUREZZA sarebbe veramente utile!

 

Grazie and fatemi sapere se ci vogliamo sentire nel weekend

 

 

 

 

 

 

ww
ww
dd

Fatto allora c’è un piccolo errore "e tue stupIdee”

è nella seconda call to action , quella per il video o il testo  

credo che sarebbe utile dire che il testo scritto o parlato verrà associato alla propria foto. Questa seconda azione non sono riuscita a farla.

Credo sia una cosa veramente molto bella. Bravissimo Stefano

sono disponibile nel we per una chiamata tra noi chi vuole…

Ho un account su zoom e anche uno su go to meeting se volete che convochi io la riunione basta sapere con chi

Ho visto che per Virginia va bene domani Sabato alle 17 io ci cono

Sibilla

Ps paura a gestire i materiali ! Posso scegliere di curare le parole come To, In , with...che non le vorrà nessuno? ;) 

P.p.s la mia foto non è da pubblicare veramente...

 

Ho ri-modificato il link, ho tolto il trattino perché così é più facile da pronunciare eventualmente durante le conferenze.

Quindi il nuovo link è: https://www.eumans.eu/facepetition/join/

Ho aggiunto anche delle bandierine su ciascuna Tile, visto che nel form gli chiediamo la provenienza geografica possiamo sfruttarla così.

Per oggi pomeriggio io ci sono, mandatemi conferma e link alla riunione delle 17

 

Buona pranzo e a presto

S.

Ciao a tutti, 
Mi hanno risposto dalla Commissione PETI. Purtroppo per poter garantire il servizio di interpretariato in diretta non è prevista la possibilitá di fare la condivisione dello schermo. 

Hanno detto che posso fargli però avere il giorno prima un powerpoint che viene consegnato insieme agli altri materiali ai Parlamentari membri della Commissione. 

Ovviamente un PPT non è di impatto come una condivisione dello schermo. Ma abbiamo ancora un paio di giorni di tempo in cui pensare a cosa potremmo fare o in sede di presentazione o a poche ore dall'inizio. 

Non metto qui idee perchè come Michael insegna non voglio "viziare" il percorso creativo, ma diciamo che se l'esigenza e il senso di FacePetition è "andare tutti insieme con la Petizione al Parlamento Europeo" ci possiamo comunque inventare qualcosa che "incapsuli" l'iniziativa, sia per i Parlamentari sia eventualmente come parte del kit comunicazione per i media. 


Oggi alle 16 ci riuniamo con Marco e gli altri che hanno lavorato al testo EU CAN DO IT per capire anche come valorizzare le adesioni dei Sindaci arrivate fino adesso - come sempre, una volta rifinito il piano politico, affiniamo la comunicazione, ma intanto volevo mettere qui questo aspetto. 

Buona settimana a tutti :) 

Gilla