Policy Migration Group per i diritti politici dei cittadini UE expat

Il Policy Migration Group e la città di Bruxelles hanno realizzato una massiccia campagna di informazione ed engagement dei cittadini UE residenti a Bruxelles, per stimolarne la partecipazione alle elezioni anche locali. Il risultato è stato l'incremento di 10 volte del turnout rispetto alle precedenti elezioni.

Questo problema è comune a tutta Europa. Gli EU mobile citizens residenti in un altro stato membro, pur avendo pieni diritti di partecipazione anche alla vita democratica locale, molto spesso non lo sanno o hanno difficoltà burocratiche ad esercitare il proprio diritto.

A Milano stiamo curando un progetto finanziato con fondi UE volto a favorire proprio la conoscenza e l'esercizio di questi diritti.

Allego qui la presentazione del progetto, e suggerisco Migration Policy Group come organizzazione da coinvolgere nella nostra rete. Segnalo in particolare le raccomandazioni sulla "Cittadinanza europea", tema affrontato anche da Marco nell'ultima riunione diffusa.

Lorenzo?

 

Allegato Size
3.VoteBrussels FR.pdf 3.48 MB