Riforestare vs tassare (o incentivare)

Segnalo questo articolo su Econopoly del Sole24Ore molto bello sul riscaldamento globale. Argomenta in maniera molto approfondita contro le policy (fallimentari) di riduzione punitiva della co2, e sostiene invece la strada della forestazione.

L'argomento scientifico centrale è:

"Anche se azzerassimo molto rapidamente le emissioni di origine antropica, infatti, le temperature non solo non inizierebbero a scendere ma, anzi, continuerebbero ad aumentare per almeno una decina di anni prima di stabilizzarsi. Il sistema climatico terrestre, infatti, è una macchina così grande e così complessa che, una volta in movimento, ha bisogno di tempo per fermarsi (inerzia climatica)."

Boeri sta portando avanti anche con le UN un progetto di forestazione globale - in singole città ed in interi continenti.

E credo sia bellissima la prospettiva di piantare alberi e tappezzare a verde il cemento delle città, e così proteggerci dalla CO2 che già c'è e da quella che ancora ci sarà.